Carlo Felice Dalla Pasqua

Mu. Has the dog Buddha-nature?

Una volta l’Ansa era un’agenzia seria

leave a comment »

Il lancio dell’Ansa sul matrimonio del primogenito di Umberto Bossi è di ieri sera alle 21.29. Non credo servano commenti diversi da quelli del titolo. Per la serie: “Le notizie sono un’altra cosa”. Oppure, meglio ancora: “I fatti mai staccati dalle opinioni”. O, se preferite: “Giornalismo e agiografia”.

“NOZZE BAGNATE PER IL PRIMOGENITO DI UMBERTO BOSSI
A VARESE SOTTO UN DILUVIO IL SI’ DI RICCARDO E MARUSCKA
Se fortuna i giovani sposi avevano chiesto in dote, probabilmente l’avranno, almeno a dar retta al diluvio che si e’ abbattuto del tutto inaspettato sulla loro cerimonia nuziale. Riccardo Bossi, primogenito del leader della Lega Nord, e la fidanzata Maruscka Abbate hanno detto si’ oggi pomeriggio a Varese, nella piccola chiesa di Sant’Antonio alla Motta. Il loro matrimonio, che doveva essere solo una cerimonia privata, in realta’ si e’ trasformato in un evento in citta’, anche se fotografi e telecamere sono stati tenuti a distanza. Davanti alla chiesa, in pieno centro, si sono ritrovati decine di curiosi, qualche vicino ha pure invitato gli amici sul balcone di casa. Nessun vip, a parte ovviamente il Senatur, tuttavia gli applausi (e le lacrime) non sono mancati, come non sono mancate le foto ricordo col telefonino. Certo, il maltempo ci ha messo lo zampino. Prima ha fatto rinviare la cerimonia di quasi un’ora, poi ha inzuppato gli abiti impeccabili degli ospiti. ”Porta fortuna? Sicuramente andiamo a casa bagnati..”, non si e’ lasciato sfuggire la battuta Franco Bossi, fratello di Umberto e testimone di nozze del nipote assieme all’amico Stefano Aletti. Commosso, in prima fila, il leader della Lega. Abito scuro, cravatta a righe blu, sciarpa rossa sulle spalle, per un giorno ha abbandonato il verde padano d’ordinanza. Dopo di lui (assenti la moglie Manuela e gli altri tre figli) in chiesa e’ entrato il figlio primogenito a braccetto della madre, Gigliola Guidali, la prima moglie del Senatur. Maruscka ha voluto per il matrimonio un abito classico color avorio, ma con un lungo strascico sorretto da due splendide amiche-damigelle. Per lei due testimoni donne, la sorella Alessandra e l’amica Alessandra Meggiorin. Tutto come da copione, come in una bella favola moderna. Monsignor Peppino Maffi, il prevosto di Varese che ha celebrato il matrimonio, all’inizio e’ rimasto sorpreso dal muro di fotografi e telecamere in attesa sotto la pioggia. Alla fine ha ringraziato per la compostezza della cerimonia e ha ricordato: ”Nelle vite di Maruscka e Riccardo ho incrociato una grande semplicita’ e la voglia di impegnarsi nel sociale”. La festa e’ continuata nella splendida Villa San Martino di Luvinate, appena fuori Varese e sulla strada per Gemonio. Domani la coppia parte per la luna di miele. Destinazione Capri.”

AGGIORNAMENTO DELL’1.55. Noto soltanto ora che anche Massimo Mantellini aveva letto divertito la stessa notizia.

Written by Carlo Felice Dalla Pasqua

28/08/2005 a 1:02 am

Pubblicato su Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: