Carlo Felice Dalla Pasqua

Mu. Has the dog Buddha-nature?

Archive for febbraio 2006

Violenza sessuale e sentenze lette male

with one comment

La terza sezione penale della Suprema Corte ha stabilito che lo stupro di una minorenne non è grave in sé, ma è meno grave se la vittima ha già «avuto rapporti sessuali». «È lecito ritenere» – sostiene la sentenza che ha creato le proteste – che siano più «lievi» i danni che la violenza sessuale provoca in chi ha già avuto rapporti con altri uomini prima dell’incontro con il violentatore. (Corriere.it, 18 febbraio 2006)

In sostanza i giudici pensano – anzi ne sono più che sicuri, tanto che hanno accolto questo punto di vista (sostenuto dall’autore dell’abuso) – che sia di più modeste proporzioni l’impatto devastante della violenza sessuale quando a subirlo è una adolescente non più vergine. Questo perché – spiegano – "la sua personalità, dal punto di vista sessuale" è "molto più sviluppata di quanto ci si può normalmente aspettare da una ragazza della sua età". (Repubblica.it, 17 febbraio 2006)

Alla stregua delle considerazioni che precedono e tenendone il debito conto, la Corte territoriale alla quale gli atti devono essere restituiti dovrà valutare se il diniego della attenuante in parola possa essere deciso con il supporto di una motivazione diversa da quella testè censurata (Corte di Cassazione, Terza sezione penale, sentenza n. 6329 depositata il 17 febbraio 2006)

Leggi il seguito di questo post »

Written by Carlo Felice Dalla Pasqua

28/02/2006 at 11:13 pm

Pubblicato su Uncategorized