Carlo Felice Dalla Pasqua

Mu. Has the dog Buddha-nature?

Bizzarrie dei referrers e l’algoritmo di Google

with 2 comments

Qualcuno è arrivato a questo blog cercando su Google una foto di qualche ragazza pakistana. Non basta: questo blog è perfino il primo risultato di quella ricerca. Qualcosa non funziona, anche se, nella mia ignoranza, non so che cosa. Però se fossi in Larry Page e Sergey Brin, oltre a godermi i miliardi, cercherei davvero di migliorare l’algoritmo.

Written by Carlo Felice Dalla Pasqua

04/06/2006 a 2:27 am

Pubblicato su Uncategorized

2 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Io invece sono il primo risultato per “Il C@sso più lungo d’Italia”.
    Ma non è per sbaglio. 🙂

    Domiziano Galia

    21/06/2006 at 12:20 pm

  2. IL problema non sta nell’algoritmo, Google è semplicemente fenonmenale (e GoogleNews dal punto di vista dell’algoritmo è ancora più stupefacente) ma sta nei naviganti che non sanno usare i motori di ricerca. Il 90% dei naviganti ignora l’uso delle ” ” che ti permette di trovare le frasi esatte.
    Comunque nei miei risultati bizzarri di ricerche posso annoverare -mara venier in tanga-, -mara venier nuda- -milly carlucci nuda- -dime qualcosa sui fren, te ho dita!- -istruzioni per truccare un motore 50 video- e -come inc**are un uomo-!

    JA

    22/06/2006 at 9:10 pm


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: