Carlo Felice Dalla Pasqua

Mu. Has the dog Buddha-nature?

Noi cinguettiamo, loro informano sugli incendi in California

leave a comment »

Gli incendi in California hanno stimolato una discussione interessante sui blog americani. Non solo su come le mappe di Google possano essere utilizzate per dare notizie ai residenti e ai non residenti, ma anche sul possibile "uso civico" di un mezzo apparentemente frivolo come Twitter. Negli Stati Uniti gente come Robert Scoble o Dave Winer (due a caso) sta già usando Twitter in modo molto diverso da come facciamo noi in Italia, ma dal mio punto di vista la differenza la stanno facendo i grandi mezzi di informazione: da noi c’è Sky Tg24 e nessun altro (che io sappia), in Inghilterra e ancor di più negli Stati Uniti non si contano i mass media che hanno aperto un canale su Twitter (probabilmente la differenza sta anche nel fatto che, se intervistiamo gli amministratori delegati dei primi 20 giornali italiani, non credo siano molti coloro che conoscono Twitter; ma questo è un discorso diverso).
Per questo non c’è da stupirsi (ma solo da imparare) se Twitter viene usato per dare notizie utili ai cittadini della California: il miglior servizio è forse quello di una stazione radiotelevisiva come la Kpbs, ma di canali Twitter informativi ce ne sono anche altri (quello del Los Angeles Times, per esempio, o quello su San Diego che leggo all’interno dell’aggregatore di MindTouch; e c’è perfino il Twitter dei vigili del fuoco di Los Angeles). Senza dimenticare uno strumento utilissimo come la Twittermap. Insomma, da una grande sciagura come gli incendi in California sta forse emergendo un altro modo di comunicare e di fare protezione civile.

(Buona parte delle informazioni sono state tratte da Hypergene MediaBlog, da E-Media Tidbits e da Contentious, un blog di Amy Gahran. Se qualcuno fosse interessato, una buona raccolta di link sugli incendi californiani è stata creata su questa pagina della Society of Environmental Journalists).

AGGIORNAMENTO DELLE 23.45. Non posso non segnalare il punto di vista di Mario Tedeschini Lalli sui “nuovi strumenti narrativi/informativi”.

Written by Carlo Felice Dalla Pasqua

26/10/2007 a 1:14 am

Pubblicato su Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: