Carlo Felice Dalla Pasqua

Mu. Has the dog Buddha-nature?

La questione spinosa del diritto di satira

with one comment

L’avvocato Antonio Tomanelli scrive della condanna di Giorgio Forattini per una (brutta) vignetta contro Giancarlo Caselli all’epoca del suicidio del giudice Luigi Lombardini: una sentenza che, scrive Tomanelli, non avrebbe riconosciuto il diritto di satira. Diritto che, ricordo io, fu riconosciuto a Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti, assolti in tribunale a Treviso per un servizio su "Striscia la notizia" durante il quale accusavano esplicitamente di aver commesso un furto un commissario di polizia durante una manifestazione dei Cobas del latte (non credo che la sentenza sia pubblicata, ma ricordo perfettamente di averla letta, negli anni in cui mi occupavo di cronaca giudiziaria).

La questione del diritto di satira è probabilmente ancora più spinosa di quella del diritto di cronaca o di critica, perché quando si parla di satira bisogna partire dal presupposto che ciò che è scritto o disegnato possa tranquillamente essere falso. Non vorrei mai essere un giudice che deve contemperare quel diritto con quello di qualsiasi persona a non sentirsi diffamata. Il diritto di parola e quello di critica sono il cuore di una democrazia, aver la possibilità di prendere in giro personaggi pubblici è il sale, ma una democrazia deve anche riuscire a fare in modo che il diritto di satira non serva da copertura a qualsiasi offesa.

AGGIORNAMENTO DELL’8 DICEMBRE ALLE 10. Ecco che arriva un caso che farà di nuovo discutere: La7 chiude Decameron, il nuovo programma di Daniele Luttazzi, per una frase offensiva su Giuliano Ferrara.

Written by Carlo Felice Dalla Pasqua

06/12/2007 a 11:45 am

Pubblicato su Uncategorized

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. Infatti, il caso Luttazzi fa già discutere come ho scritto in un mio post qui http://maigret.typepad.com/ideepercordenons/2007/12/luttazzi-censur.html
    Ti leggo con interesse e ti saluto.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: